Corsa alla Casa Bianca neutrale per gli investitori

Il colosso mondiale dell’investment banking Goldman Sachs approfondisce in una recente analisi l’impatto degli anni di elezioni presidenziali Usa sui mercati. Con l’obiettivo di  capire se esiste un reale vantaggio nell’investire in tali periodi rispetto alla media degli anni non caratterizzati dalla corsa alla Casa Bianca, o se invece si tratta di una delle tante leggende metropolitane. Che tipicamente ricompaiono in circostanze quali i tempi odierni, dove gli investitori sono alla ricerca di temi e spunti in grado di alimentare aspettative rialziste sui mercati.

GSAM ha però evidenziato che, nell’anno pre-elettorale Usa, la performance di mercato si posiziona di poco oltre il 5% annuo per l’S&P500, e la variabilità dei singoli risultati è particolarmente elevata. Lo studio è condotto attraverso un’analisi retrospettiva a partire dal 1952, e graficamente stupisce una evidente simmetria tra i risultati positivi (che comporterebbero un vantaggio nell’investire negli anni elettorali) e gli eventi negativi, caratterizzati da performance pesanti per l’S&P500 in tali anni. Sull’intero arco temporale l’indice S&P500 si è infatti apprezzato, in termini di total return ovvero reinvestendo anche i dividendi staccati dalle azioni che lo compongono, del 10,8% annuo, un valore circa doppio rispetto alla sola media che interessa gli anni caratterizzati dalle presidenziali Usa.

Graficamente si notano inoltre anni in cui la discesa dell’indice è stata molto pesante a ridosso del risultato elettorale, bilanciati solo parzialmente da rendimenti annui dell’azionario particolarmente soddisfacenti in tali contesti. Riassumendo si può dedurre che non si evidenzia un sistematico extra-rendimento durante gli anni caratterizzati da elezioni presidenziali statunitensi, da cui scaturisce l’infondatezza di strategie finalizzate a sovraesporsi sull’azionario Usa per sfruttare tale fattore. I mercati sembrano invece molto più portati a seguire i fondamentali o altri fattori di rischio, più che le aspettative sugli esiti elettorali. 

Articoli correlati

Analisi di scenario

03.06.2024 – L’analisi di scenario consente, come la composizione dei pezzi di un puzzle, di far emergere un’immagine che altrimenti rimarebbe celata. I tre pilastri dell’analisi di scenario sono: la Macroeconomia, la Geopolitica, la Tecnologia. L’immagine di scenario che emerge consente di assumere delle decisioni di natura strategica con maggiore consapevolezza e visione.

Leggi tutto

Quattro megatrend da tenere d’occhio per il lungo termine: dalla Ai al settore sanitario e agricoltura

Quattro megatrend da tenere d’occhio per il lungo termine: dalla Ai al settore sanitario e agricoltura
Sette trend da monitorare nel 2024.
“Innovazione” non è solo una parola chiave, bensì è la linfa vitale del successo degli investimenti. Alimenta la crescita, promuove la competitività e plasma il futuro delle aziende. Tuttavia, sebbene l’innovazione sia essenziale, non tutte le tendenze emergenti sono uguali
“Innovazione” non è solo una parola chiave, bensì è la linfa vitale del successo degli investimenti. Alimenta la crescita, promuove la competitività e plasma il futuro delle aziende. Tuttavia, sebbene l’innovazione sia essenziale, non tutte le tendenze emergenti sono uguali

Leggi tutto

Analisi di scenario

02.05.2024 – L’analisi di scenario consente, come la composizione dei pezzi di un puzzle, di far emergere un’immagine che altrimenti rimarebbe celata. I tre pilastri dell’analisi di scenario sono: la Macroeconomia, la Geopolitica, la Tecnologia. L’immagine di scenario che emerge consente di assumere delle decisioni di natura strategica con maggiore consapevolezza e visione.

Leggi tutto
Contattaci

Facciamo della trasparenza il nostro punto di forza

Saremo lieti di rispondere a tutte le tue domande e di aiutarti a stabilire quali sono i servizi più adatti alle tue esigenze.

Su cosa puoi contare con noi:
Quali sono i prossimi passaggi?
1

Scegliamo un data
per un colloquio

2

Valutiamo insieme a te la soluzione migliore

3

Prepariamo una
proposta per te

Hai domande su qualche servizio? Scrivici!